Seguici sui social

News & Menù

Torna indietro

LA CARTA DEL MESE

I Piatti della nostra Carta

 

Piatti di entrata

 

C R U D O    € 18,00

Carpaccio di Ricciola dal Mediterraneo,

con puntarelle e mela verde

 

Mare al vapore    € 14,00 

Spada, Calamaro e Baccalà al vapore,

con la nostra “giardiniera” fatta in casa e misticanza

 

Astice    € 22,00

Insalata di Astice e Gamberi

agli agrumi e finocchio

 

Il Territorio    € 14,00

Petto di Gallo rosolato, sauté di Porcini e

Prosciutto di Cuneo d.o.p.,

su soffice di patate e Bettelmatt dell’Alta Formazza

 


Pasta & Riso

 

Risotto     € 14,00

Risotto alla zucca gialla, con salsiccia di Bra e midollo

 

"Pasta Fagioli & Frutti di Mare"    € 14,00

Linguine monograno “Senatore Cappelli”

con crema di fagioli e ragoût di Mare

- PASTIFICIO FELICETTI, PREDAZZO -

 

Fettuccine    € 14,00

Fettuccine di pasta fresca con Bottarga e cime di rapa,

leggermente piccanti

 

Ravioli   € 14,00

I classici piemontesi ai tre arrosti,

conditi con il loro sugo e scaglie di Stravecchio d’alpeggio

Antica ricetta della “Vecchia Arona” -

 


Secondi Piatti

 

Spigola    € 19,00

Scaloppa di Spigola con battuto di erbe

e aromi mediterranei al mortaio,

orto invernale

 

Zuppetta    € 19,00

Zuppetta di Pescato di Mare in guazzetto Livornese

 

"Brasato"    € 20,00

“Cappello del prete” in lenta cottura, brasato al Gattinara,

purée soffice di castagne

 

Anatra    € 19,00

L'Anatra nei tre modi, con agrodolce di arance:

> Il Petto "al rosa" (cotto lentamente a bassa temperatura)

> La Coscia arrosto, glassata al forno    > Il suo Pâté

 

I diversi tipi di Pane, le Paste fresche e i Ravioli sono prodotti da noi artigianalmente con farine biologiche certificate e macinate a pietra.

Per il Pane utilizziamo, inoltre, il nostro LIEVITO MADRE.

Dolci alla Carta di nostra produzione

Ampia Carta dei Vini del territorio e italiani - Bollicine francesi e italiane

 

Nel rispetto della normativa igienico-sanitaria vigente, e ai sensi del Regolamento CEE n. 853/04, per esigenze di lavorazione e conservazione, alcuni alimenti ed il pesce servito crudo, vengono abbattuti a temperatura negativa all’origine.

 

 

 

LA CARTA DEL MESE